RSS

No Man’s Sky – Intervista a Sean Murray

25 Gen

Sean Murray, direttore del team Hello Games ha recentemente preso parte ad un’intervista molto interessante. Esso ha spiegato in modo più approfondito alcune meccaniche di gameplay oltre ad un’ipotetica durata del titolo.

“È un gioco aperto a molteplici possibilità e non c’è limite ai diversi modi in cui ogni giocatore potrà affrontare la propria avventura. Ultimamente, mi era capitato di trovare la maggior parte dei videogames piuttosto prevedibili. Con ciò, non intendo dire che non mi siano piaciuti, ma ho avuto la netta sensazione di sapere già come sarebbero andate le cose. Ed è questo che ha spinto il team a procedere verso una differente direzione.” ha spiegato Murray. “Il giocatore inizierà il proprio viaggio in un punto all’estremità della galassia, e dovrà procedere, esplorando diversi pianeti, verso il centro di essa. Man mano che ci si avvicinerà al fulcro, il gameplay diventerà più competitivo e più difficile, per questo bisognerà migliorare la propria astronave, gli equipaggiamenti e le armi. L’esplorazione e la ricerca di materiali garantirà l’acquisizione di denaro, utile a tal fine. I giocatori potrebbero subire degli attacchi da parte dei nemici, o di altri giocatori che incroceranno lungo il percorso, anche se ciò accadrà piuttosto raramente.”

1386611372-no-mans-sky-2_jpg_640x360_upscale_q85

Inoltre ha dichiarato che sarà molto difficile capire se ci troviamo di fronte ad un giocatore umano o un personaggio controllato dalla CPU. Tutto ciò che abbiamo visto in questo periodo su No Man’s Sky equivale solo ad una minima parte di quello che effettivamente potremmo fare nel titolo. “Ci sono combattimenti nello spazio, c’è l’esplorazione, la raccolta di materiali e risorse, ma non è tutto qui. Non c’è alcun limite.” ha detto Sean Murray, e infine ha dichiarato che serviranno circa “100 ore per esplorare dall’esterno della mappa al suo centro.” . “Se non utilizzi hyper drive per passare in mezzo a due stelle, ci potrebbe voler parecchio tempo” ha spiegato. “Non so di preciso quanto, ma servirebbe una quantità di tempo davvero notevole per la traversata. Un utente bravo e capace, che sappia esattamente cosa sta facendo, potrebbe arrivare al centro in… forse, 100 ore? Qualcosa del genere.”

“[Raggiungere il centro] non rappresenterà però la fine del gioco. Non vi diremo cosa succede quando ci arrivate. C’è un momento in cui potrete deporre il controller – ma ci saranno anche motivi per i quali non lo farete, sarà un videogioco divertente, per tutti.”

 

 
Lascia un commento

Pubblicato da su gennaio 25, 2015 in Pc, Ps4

 

Tag: , , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: