RSS

Ubisoft ha cambiato la sua politica dopo Watch Dogs

08 Lug

Sappiamo ormai tutto su Watch Dogs e della brutta figura che ha fatto Ubisoft dopo il famigerato downgrade del titolo. Ora Ubisoft ha dichiarato di aver cambiato la sua politica dopo quel fatidico fatto.

Con l’E3 2015 abbiamo detto: ‘Ok, facciamo in modo che i titoli siano giocabili e in esecuzione sulle specifiche piattaforme” ha spiegato Guillemot al The Guardian “Quando mostriamo qualcosa, chiediamo al team che sia giocabile. Vogliamo assicurarci che i giocatori possano immediatamente vedere di cosa si tratti. Questo è quello che abbiamo imparato dall’esperienza di Watch Dogs, se non può essere giocato sulle specifiche piattaforme, è un rischio.”

Quindi in teoria tutto ciò che la casa ci farà vedere e successivamente provare d’ora in avanti sarà più o meno il risultato finale del loro lavoro. Speriamo sia realmente così.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su luglio 8, 2015 in Videogiochi

 

Tag: , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: