RSS

Call of Duty: Black Ops III – “Una storia oscura, profonda e molto contorta”

15 Ott

In una recente intervista il design director di Call of Duty: Black Ops III, David Vonderhaar ha chiarito alcuni punti riguardanti la trama del nuovo capitolo in uscita il 6 novembre di quest’anno.

2887597-black-ops-3_stronghold_broken-arrow_wm

“Tutto il mistero che trapela dall’ultimo trailer e tutti gli elementi legati alla storia sono lì perché giocando a Black Ops 3 incontrerete alcune cose che vi faranno davvero uscire di testa. La narrativa di Black Ops è intenzionalmente così a livello di design. Lo stiamo facendo di proposito perché è questo lo stile Black Ops giusto? Stiamo parlando di operazioni segrete. Il giocatore non è sicuro di ciò che sta accadendo, non è nemmeno certo di sapere chi pensa di essere. Questa è un elemento importante dello storytelling e non lo getterò via, ma non fraintendete: capire la storia non è difficile. Sei un agente Black Ops, i tuoi colleghi non sono più raggiungibili in un mondo in cui sei connesso e collegato tutto il tempo. Sono andati perduti molti segreti militari e vieni mandato a investigare. La narrativa quindi viene impostata in questo modo e il giocatore viene avviato sulla sua strada, col compito di affrontare un’esperienza molto profonda, oscura e a volte anche molto contorta.”

 
Lascia un commento

Pubblicato da su ottobre 15, 2015 in Pc, Ps4, Xbox One

 

Tag: , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: