RSS

Final Fantasy XV – Tantissime nuove informazioni da DualShockers

23 Giu

final_fantasy_xv_wallpaper_4k__whit_new_prompto_by_realzeles-d9fy9ow

La nota testata giornalistica DualShockers ha recentemente stilato una lista di nuove informazioni sul tanto atteso Final Fantasy XV. 

Ecco a voi l’elenco:

– Si può disattivare completamente l’HUD.
– Sarà presente una modalità Foto.
– Nel colosseo di Altissia è presente un mini-gioco in cui i mostri combattono tra di loro, e si possono piazzare scommesse su chi di loro vincerà.
– Forse, dopo il lancio, arriveranno altre novità per il colosseo.
– Se si esagera facendo level up, in alcuni contesti si potrebbe uccidere il nemico con un singolo colpo. Per Tabata non è un problema, le persone si divertono a far progredire il livello—lui per primo.
– Si possono sfidare boss di livello superiore al proprio uscendone vittoriosi, ma bisogna fare in modo di recuperare il gap mostrandosi abili.
– Se preferisci evitare di sviluppare troppo il tuo livello, ci sarà un apposito oggetto che lo impedirà.
– La UI vista all’E3 non è quella finale, il team sta lavorando per il compromesso finale tra user experience e bellezza estetica.

Final-Fantasy-XV-Trailer-Blowout-Reveals-More-Gameplay-Story-Info-Platinum-Demo-Brotherhood-Anime-Series

– Ci sono due diversi layout per i controlli, quello default e quello di Episode Duscae. Potrebbe arrivarne anche un terzo prima del lancio, e si può scegliere liberamente quale utilizzare.
– La storia principale durerà tra le 40 e le 50 ore, ma ci sono tante side-quest ed altre cose da fare. Gli extra dovrebbe portare circa 100 ore di gameplay aggiuntivo. Il gioco completo dovrebbe quindi durarne circa 200. Dietro ad una longevità così marcata c’è la volontà del team di premiare la lunghissima attesa dei fan.
– Il team sta ottimizzando il gioco in continuazione, quindi Tabata non si è sbilanciato su risoluzione e frame rate finali. In compenso, la build presentata all’E3 aveva una risoluzione dinamica tra 800p e 900p su Xbox One, con 30 fps. Ci sono solo alcuni cali a 26-27 fps con alcune azioni, come i comandi su tutto il party. Sta girando meglio di Episode Duscae e della Platinum Demo. Su PS4, invece, la risoluzione dinamica era tra 900p e 1080p (più spesso 1080p), con 30 fps abbastanza stabili. Anche in questo caso, alcune azioni causano piccoli cali, ai quali il team sta lavorando. “Non dovete preoccuparvi del frame rate” ha assicurato il director.
– Mentre correre normalmente non consuma stamina, lo scatto sì. Sarà influenzato da ciò che mangerete all’accampamento, e non dal livello del personaggio. Potrete anche scegliere se visualizzare o meno la barra stamina.
– “Stand-by Me” è il tema ufficiale del gioco, anche se viene utilizzata anche “Somnus”.
– La storia includerà momenti seri e momenti tristi, con toni e scrittura adatti ad un Final Fantasy della serie principale, secondo il team.
– Nel gioco non ci sono molte summon (qui chiamate Astrals). In compenso, le invocazioni presenti sono molto forti, e sono legate ad un aspetto della sceneggiatura. Queste creature, di cui Tabata invita a notare la personalità, non sono guardiane dei protagonisti (come nei precedenti episodi), ma guardiane del mondo.
– Le invocazioni si possono usare in momenti differenti, magari quando gli alleati sono in pericolo, o quando sarà Noctis ad essere nei guai. Una curiosità è che, per esempio, non si può invocare Leviathan se non c’è dell’acqua vicino a voi, e c’è anche il fatto che Ramuh non potrà utilizzare il suo attacco se siete in un dungeon.

final-fantasy-xv

– Sono incluse la Airstep Sword e la Engine Sword già viste in Final Fantasy Versus XIII.
– Square Enix ha già chiari in mente i piani per i DLC, ma una cosa rimane fondamentale: gli sviluppatori vogliono che chi compra il gioco senta di aver fatto un grande acquisto. Tabata, comunque, non ha anticipato i contenuti delle espansioni, che avranno sia alcuni dettagli aggiuntivi della storia, sia costumi extra. Ci saranno anche altre cose che dovrebbero piacere ai fan, secondo Tabata, ma non ci è dato sapere ulteriori informazioni. I DLC stanno venendo sviluppati da una squadra dedicata, mentre il team principale lavora sul gioco.
– Il comportamento dei membri del party in battaglia è diverso in base alle armi e alle abilità. Le prime influenzano le loro azioni, le seconde l’IA globale del party. Con il tasto L1 su PS4 (che dovrebbe quindi essere LB su Xbox One) si potranno selezionare le abilità dei compagni, che non possono però essere lanciate a raffica, ma richiedono un periodo di pausa. In aggiunta, ci sono abilità automatiche.
Contiene piccolo spoiler Insomnia non è una città esplorabile come Altissia, ma è una location per i combattimenti. Tabata dice che ne sapremo di più dal film Kingsglaive.
Contiene piccolo spoiler Nell’ultima scena del trailer all’E3, ci troviamo in un momento molto molto vicino all’epilogo del gioco. Tabata dice che i protagonisti indossano l’uniforme dei Glaives, ma non anticipa perché.

Vi ricordo inoltre che Final Fantasy XV, uscirà il 30 settembre su PS4 e Xbox One.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su giugno 23, 2016 in Ps4, Xbox One

 

Tag: , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: