RSS

Batman: Arkham Knight – Trailer e nuove informazioni sui nemici

Gaz Deaves, marketing manager di Rocksteady in queste ore ha rivelato ulteriori dettagli sul nuovo titolo di Batman e si è voluto concentrare sull’evoluzione dei nemici rispetto ai capitoli precedenti.

Nel gioco, troviamo Harley Quinn guidare la propria banda e perseguire i propri obiettivi; la sue scelte sono una diretta conseguenza degli eventi dei giochi precedenti, che mostrano come sia cambiato il personaggio” ha spiegato Deaves “Penso sia importante dal punto di vista narrativo mostrare come i personaggi si stiano evolvendo e come cambino di conseguenza le loro scelte.

Enigmista questa volta avrà una trama incredibile. Il suo desiderio di sconfiggere Batman sul campo intellettuale ha reso i loro conflitti personali ed è stato divertente scrivere i loro dialoghi. Non voglio svelare troppo sul suo ruolo!” ha concluso Deaves.

Qui sotto troverete il trailer in italiano:

 

Vi ricordo inoltre che Batman: Arkham Knight sarà disponibile dal 2 giugno per PC,PlayStation 4 e Xbox One.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su marzo 1, 2015 in Pc, Ps4, Xbox One

 

Tag: , , , , ,

Batman: Arkham Knight – Non sarà mai un titolo cross-gen

batman-arkham-knight

Di Batman: Arkham Knight non si molto ma da ciò che abbiamo visto in questi mesi si prospetta un titolo degno di nota ma sarà mai cross-gen? Ecco quello che hanno detto gli sviluppatori:

Molto molto presto abbiamo avuto discussione sul realizzare il gioco cross-gen” ha dichiarato Hill in un’intervista concessa alla rivista EDGE “Ci siamo resi conto che ci sarebbero stati dei compromessi con il layout della città. Ci sarebbero stati alcuni settori in cui avrebbe potuto agire solo Batman e altri solo la Batmobile.

Compromesso non è una parola che si trova bene con me. Se vogliamo fare la Batmobile, dobbiamo integrarla pienamente. È stata una scelta coraggiosa da parte di Warner. Al momento della scelta non si sapeva quale sarebbe stato il destino delle console next-gen.” ha concluso Hill.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su marzo 1, 2015 in Pc, Ps4, Xbox One

 

Tag: , ,

[Soluzione] Dragon Ball Xenoverse – Ecco come sbloccare tutti i personaggi

Dragon Ball Xenoverse è uscito da poco e ha già riscontrato innumerevoli consensi sia da parte della critica che dal pubblico. Certo non è esente da difetti sopratutto per quanto riguarda la telecamera ma nel complesso la storia e le varie missioni parallele danno quel tocco di novità che da tempo si aspettava. Se volete tutto il roster del gioco però bisogna giocare e non poco.

dragonball_xenoverse_cover3Qui vi elenco tutti i modi e le missioni che bisogna completare per avere tutti i personaggi:

C18: Completa la SAGA DEGLI ANDROIDI – Livello 34 Richiesto

Beerus (Bills): Completa l’ALLENAMENTO DI GOKU – Livello 70 Richiesto

Freezer: Completa la SAGA DI FREEZER e l’ALLENAMENTO DI GINYU– Livello 20 Richiesto

Ginyu: Completa la prima metà della SAGA DI FREEZER – Livello 15 Richiesto

Gohan & Videl:    Completa la SAGA DI BUU – Livello 40 Richiesto

Gotenks: : Completa la SAGA DI BUU – Livello 40 Richiesto

Krillin: Completa la prima metà della SAGA DEI SAIYAN – Nessun Livello Richiesto

Mr. Satan: Completa la prima metà della SAGA DEGLI ANDROIDI – Nessun Livello Richiesto

Perfect Cell: Completa la prima metà della SAGA DEGLI ANDROIDI – Livello 30 Richiesto

Piccolo:     Completa la prima metà della SAGA DEI SAIYAN – Livello 5 Richiesto

Son Goku: Completa la SAGA DEMIGRA – Livello 70 Richiesto

Vegeta:     Completa la SAGA DEI SAIYAN – Livello 8 Richiesto

Super Saiyan 4 Goku: Completate tutte le MISSIONI PARALLELE

Super Saiyan 4 Gogeta, Super 17 e Omega Shenron: Collezionate le 7 SFERE DEL DRAGO e richiedete al Drago l’8° desiderio. Le sfere vengono sbloccate casualmente portando a termine le missioni di alcuni NPC.

Bardock & Broly: Dovrete sconfiggere i due Saiyan Leggendari sconfiggendoli nella rispettiva saga. Per sbloccare la saga in questione dovrete raccogliere i 5 FRAMMENTI dove descritto:

1 – Superate la MISSIONE 3 nella SAGA DEMIGRA.
2 – Parlate con RECON al PIAZZALE DEL TEMPO.
3 – Completate la MISSIONE PARALLELA 49
4 – Sconfiggete GOKU nella MISSIONE PARALLELA 14, o sconfiggete GINYU nel corpo di GOKU durante la MISSIONE PARALLELA 18.
5 – Completate la MISSIONE PARALLELA 2 o sconfiggete SUPER SAYIAN GOKU nella MISSIONE PARALLELA 21.

Raccolti tutti I frammenti parlate con TRUNKS per iniziare la SAGA DEI SAIYAN LEGGENDARI.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su marzo 1, 2015 in Pc, Ps3, Ps4, Xbox 360, Xbox One

 

Tag: , , ,

Uncharted 4: A Thief’s End – “La torcia sarà un’elemento molto importante”

Di Uncharted 4: A Thief’s End si è sentito parlare ancora troppo poco e le informazioni date fino ad ora arrivano direttamente dalla demo vista qualche mese fa. In queste ore Naughty Dog ha voluto dare qualche nuova informazione sul titolo definendolo quasi come un sandbox. I combattimenti come anche l’esplorazione saranno elementi molto importanti. Ci troveremo davanti a molte grotte e luoghi oscuri e la torcia potrà illuminarci la via ma non solo sarà anche un elemento cardine per risolvere i vari enigmi di gioco.

XOUMmTd

“Ci sarà una varietà di scenari che metteranno in mostra l’uso delle torce, sempre in relazione alla storia” ha spiegato Cambier, “ad esempio, nella demo mostrata al PlayStation Experience, Nathan cerca suo fratello all’interno di una caverna. Alcuni dei misteri dell’isola potranno essere visti solo mentre ne esplorerete le tenebre.”

“Ciò che è positivo della tecnologia delle torce che abbiamo già usato in The Last of Us, è che anche se ti trovi in un’area buia, una volta che accendi la torcia non è più completamente avvolta dalle tenebre, si crea una sorta di equilibrio” ha aggiunto Bruce Straley, director del gioco. “Ogni volta che inseriamo delle nuove meccaniche, cerchiamo di farlo nel modo più efficace possibile, con l’intento di espandere il gioco nella sua interezza.”

“Ad esempio, in questo caso utilizzeremo i puzzle con le torce per rivelare qualcosa, o magari per mettere in evidenza determinati elementi dell’ambientazione – come quei granchi che nella demo avete visto entrare in uno scheletro. Alcuni piccoli dettagli come questo, che guadagnano importanza quando ci direzioni sopra la luce, ti fanno sentire parte del mondo di gioco.”

 
Lascia un commento

Pubblicato da su febbraio 26, 2015 in Ps4

 

Tag: , , , ,

DmC Devil May Cry: Definitive Edition – I 60 fps non saranno stabili

In queste ore Rey Jimenez, produttore di DmC Devil May Cry: Definitive Edition ha dichiarato ufficialmente che i 60 fps non saranno sempre stabili.

Non stiamo sostenendo che il gioco avrà bloccati i 60 frame per secondo. Detto questo, posso assicurare che il gioco girerà a 60fps in modo affidabile” ha spiegato Jimenez “Dopo aver giocato personalmente a tutto il titolo durante la fase di sviluppo, posso dire onestamente che i cali di frame sono così rari che li ho notati a malapena.

Vi ricordo inoltre che il titolo sarà disponibile dal 10 marzo per PlayStation 4 e Xbox One.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su febbraio 19, 2015 in Ps4, Xbox One

 

Tag: , , ,

The Witcher 3: Wild Hunt – Nuovi dettagli sul titolo

The Witcher 3: Wild Hunt torna a far parlare di se con sempre nuove dichiarazioni da parte degli sviluppatori. All’interno del titolo ci saranno innumerevoli armi ma alcune potranno essere sbloccate solo durante la campagna. Esse si potranno logorare ed anche distruggersi, per questo motivo gli stessi sviluppatori intimano i videogiocatori a tenere sempre sotto controllo l’equipaggiamento andando a visitare i numerosi artigiani che vivono all’interno del mondo di gioco.

Il nostro Geralt avrà a disposizione 4 o 5 alberi abilità, ciascuno dei quali dotato di 5 livelli. Ogni livello, a sua volta, avrà 5 abilità. Non si potrà sbloccare tutto quindi bisogna usare i punti abilità con parsimonia. Ogni abilità influenzerà il modo di combattere di Geralt con esse ci potremmo trovare in vantaggio come anche in svantaggio di fronte ai i nemici. Sarà possibile “arruolare” una serie di compagni che potrebbero essere utilizzati in battaglia.

The-Witcher-3-Wild-Hunt-Download-PC-Free-Full-Version-Crack-10-1

Il gioco sarà difficile e l’intelligenza artificiale dei nemici è definita buona. Essi potranno pararsi dalle frecce con gli scudi ed accerchiare il nostro Geralt qual’ora fossero in tanti. Se elimineremo in fretta il capo i nemici incominceranno a vacillare e sarà più semplice colpirli.

CD Projekt RED ha anche diffuso ulteriori dettagli sulle armature ed abilità.

Le abilità attivate determinano le tattiche. Alcune abilità permetteranno di mettere a segno più o meno colpi dal momento che influenzeranno anche il comportamento in battaglia” ha spiegato lo studio “Ci sono tre tipi di armature: leggere, medie e pesanti. Quelle pesanti favoriscono uno schema maggiormente aggressivo ma si possono mescolare elementi di armature diverse per bilanciare i bonus che possono offrire. Se vi piacciono le modifiche e la personalizzazione, credo lo troverete interessante.

Quando il personaggio sale di livello, si sbloccheranno diverse competenze. È quindi possibile assegnare uno slot. Ci sono fino a 12 slot (4 in più per i mutageni) che verranno sbloccate man mano si avanza.

The Witcher 3: Wild Hunt sarà disponibile dal 19 Maggio 2015 su Ps4, Xbox One e Pc

 
Lascia un commento

Pubblicato da su febbraio 19, 2015 in Pc, Ps4, Xbox One

 

Tag: , , , , , , ,

Drawn to Death – Non il solito F2P

Per chi non conoscesse Drawn to Death è un multiplayer arena shooter sviluppato dallo studio di David Jaffe, The Bartlet Jones Supernatural Detective Agency. E’ un gioco molto particolare non solo per le sue meccaniche di gioco ma per sua la grafica stilizzata è cartunesca. Il titolo sarà free-to-play ma non inteso in modo “tradizionale”.

Jaffe ha infatti spiegato che:

“Il team di sviluppo non sopporta proprio i tradizionali free to play. Non ci piacciono i pay-to-win e non ci piace togliere meccaniche di gioco ai giocatori semplicemente per ottenere un profitto o farle poi guadagnare ai giocatori stessi. Detto ciò, amiamo la possibilità di reperire facilmente il free-to-play e l’ampia connessione che viene creata, ci permette di far provare il nostro titolo a molte più persone.”

Qui potete vedere un trailer:

 
Lascia un commento

Pubblicato da su febbraio 12, 2015 in Videogiochi

 

Tag: , , , , ,

 
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.